venerdì 30 giugno 2017

Book Of The Month: giugno 2017

Buongiorno a tutti e benvenuti a questo nuovo post del meglio e del peggio delle letture del mese passato. Book of the month è una rubrica ideata dai blog Ombre Angeliche e Il Portale Segreto, nata per fare un bilancio mensile delle nostre letture.



Ecco le mie letture del mese, per leggere le recensioni cliccate sul titolo: 





5) Flights and Chimes and Mysterious Times - Emma Trevayne (recensione a breve)

Miglior Libro del mese:

Questo piccolo capolavoro steampunk / fantasy semisconosciuto merita ampiamente il titolo di miglior libro del mese, e finisce nella classifica delle migliori letture dell'anno, che per ora conta pochissimi classificati.

Peggior Libro del mese:

Nessuno questa volta! Solo Vent'anni dopo ha preso 3 stelline su Goodreads, quindi il voto più basso del mese, ma non è stato così pessimo da essere inserito in questa categoria. E' solo troppo lungo.
Non capita quasi mai che nessuna lettura rientri in questa categoria, vero? XD
Ho letto un pochino di meno questo mese, ma le 850 pagine di Dumas mi hanno tenuta piuttosto impegnata.

Cover del mese:


A dire il vero, Flights and chimes si merita anche il premio per la miglior cover del mese, ma volevo variare e quindi metto la seconda più bella, quella di A monstrous Place.


Tbr maggio/agosto:

 Outlander la straniera - Diana gabaldon (perchè questa estate si va in Scozia e voglio prepararmiXD)
Vent'anni dopo - Alexandre Dumas (perchè dovrei leggerlo dallo scorso dicembre)
Vengeance Road - Erin Bowman
A natural history of dragons - Marie Brennan (draghiiiii)
Macbeth - Shakespeare
In the shadow of blackbirds - Cat Winters
Anna and the french kiss - Stephanie Perkins (perchè passerò anche da Parigi)
Daughters Unto Devil - Amy Lukavics (un horror ci sta sempre bene)
Slither - Melody Steiner


4 commenti:

  1. Il libro della Trevayne sembra davvero carino (e la cover è meravigliosa!!), sono curiosa di leggere la tua recensione! :)
    E... la Scozia?? Wow!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La recensione sarà pubblicata a breve!

      Elimina
  2. I tre moschettieri mi era piaciuto molto, ma non ho mai letto il seguito. In effetti 850 pagine con questo caldo non sono proprio una passeggiata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, è stato piuttosto difficile stare dietro allo stile di Dumas questa volta!

      Elimina