sabato 3 ottobre 2015

Book Review Tour: Hour of Mischief by Aimee Hyndman


Genere: Fantasy, action-adventure
Editore: Curiosity Quills Press
Data di uscita: September 7, 2015
Cover Artist: Amy Chitulescu
Find Online: Amazon US | Amazon UK | Goodreads

Trama:


Born in a whorehouse in the slums of Fortuna and burdened with a prosthetic arm, seventeen-year-old JANET REDSTONE doesn’t think she owes the Clockwork Gods anything—which is why she makes a living stealing from their temples. But when she lands her team in prison, making a pact with the God of Mischief, ITAZURA, is the only way to right her wrongs and free her friends.

Janet doesn’t trust Itazura as far as she can punch him, but with her soul in his hands, she has no choice but to do what he says. The clockwork gods and the bad-tempered elder gods of the ancient past are locked in a game of cat and mouse and the human realms are caught in the middle. If Janet can’t somehow convince the gods to step in a save the world, humanity is in an abyss of trouble.

Using her unconventional wits, an impressive tolerance to alcohol, and a strong right hook, Janet has to convince the gods that humanity is worth saving. Unfortunately, it’s a lot more difficult to stop an apocalypse when you’re slowly being driven crazy by the Lord of Mischief, especially when he starts growing on you.

Recensione:


Partiamo col dire che Hour of Mischief è davvero una bella storia.
So che ultimamente le recensioni dei titoli che mi inviava la Curiosity Quills erano sempre positivi, ma mai del tutto.
Questo invece mi ha soddisfatto in pieno e si aggiudica un meritatissimo voto positivo.
La copertina è fantastica, su questo non ci piove.
Abbiamo poi Janet, ragazza con un braccio meccanico, e la sua banda di amici. Insieme sono dei ladri, e pure piuttosto bravi, fino al giorno in cui li beccano durante un furto e li mettono tutti in galera.
Janet è molto preoccupata per Sylvia, la sua amica che soffre di crisi di panico, e si incolpa per il fallimento del furto.
Ma ecco che compare Itazura, il dio dei dispetti che la tira fuori di prigione stringendo un patto con lei e promettendole che avrebbero salvato anche i suoi amici. Ma lei deve aiutarlo as
Da qui inizia l'avventura vera e propria, il viaggio di Itazura e Janet alla ricerca degli altri dei in questo mondo diviso come le ore dell'orologio, assolutamente affascinante.
Le scene e i battibecchi tra i due sono molto divertenti, Janet è una protagonista coraggiosa e sarcastica, sempre pronta a menare le mani.
Itazura è un dio molto vicino agli umani, cerca di aiutarli quando può ma nel frattempo sembra celare qualcosa alla sua compagna d'avventure.
Tutti i personaggi, compresi i cattivi, sono ben strutturati e accattivanti, così come lo è il mondo fantastico in cui è ambientato, con moltissimi riferimenti steampunk, come il braccio meccanico di Janet.
E' scritta davvero molto bene, non ha un livello particolarmente difficile di inglese, la storia scorre agevolmente tra scene d'azione e dialoghi.
La storia non si conclude con questo libro, quindi presumo che sia una saga e spero vivamente di poter leggere anche il seguito.
Lo consiglio quindi a chi ama le storie movimentate, con un'ambientazione steampunk e una mitologia di dei particolare.
Ringrazio la Curiosity Quills per avermelo mandato.

Voto:



L'autrice:

Aimee Hyndman has been writing ever since her toddler fingers could grasp a pencil. A lover of all things speculative fiction, she spent many a night penning the beginnings of novels that would never see the light of day. Now attending college in Iowa, double majoring in Creative writing and English, she has clearly never lost her love of the craft.

When not writing and avoiding her school work, Aimee enjoys reading, singing, and acting at her school’s theater department. She is also a lover of anime and all things Disney.
Her area of specialty is fantasy of all sorts but she dabbles in many genres— whatever she feels compelled to write at the moment. The plot bunnies are never ending but, luckily, so are the words!

Find Aimee Hyndman Online:
Website | Facebook | Twitter | Goodreads


8 commenti:

  1. Sembra molto coinvolgente!! Speriamo venga tradotto anche in italiano!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero interessante, ben scritto e divertente!

      Elimina
  2. Sembra molto interessante! L'ho inserito di filato in wish list! *__*

    RispondiElimina
  3. Io con lo steampunk ho un rapporto un po' particolare: ogni volta mi getto entusiasta nella lettura ma credo non rientri proprio nelle mie corde. Nonostante ciò la cover è spettacolare e la recensione me l'ha fatto inserire in WL XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD Questo non è del tutto incentrato sullo steampunk, quindi penso possa piacerti!

      Elimina
  4. Non avevo sentito parlare di questo libro, ancora .....
    grazie per averne parlato nel tuo post, sembra un libro davvero carino ed interessante
    La Cover trovo sia moolto bella e riuscitissima ;-)
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cover è molto suggestiva! Buon inizio settimana!

      Elimina